Salta al contenuto

I suns de nestre tiare

La Corale San Canciano presenterà il 1 dicembre a Basaldella presso l’oratorio parrocchiale il progetto “I suns de nestre tiare”, che festeggia il suo primo lustro. Il tema di quest’anno, sempre legato alla vita e alla cultura friulana, è la figura femminile, riscoperta nel patrimonio di conoscenze della tradizione popolare e religiosa e tradotta in musica addirittura da tempi molto antichi. La donna, in questo repertorio, è figura ambivalente, colta come madre generatrice della vita, ma anche come strega malaugurante, come Eva portatrice del peccato e come Maria procreatrice della Salvezza. Quest’anno la Corale ha coinvolto nel proprio concerto l’Ensamble Flocco Fiori del Gruppo Fisarmonicisti di Tarcento. La fisarmonica è strumento del folclore e richiama la tradizione, la musica, il ballo della nostra regione, ma è anche strumento d’eccellenza, che viene ritenuto idoneo dal maestro Candotti a sostituire l’organo, se assente, in alcune esecuzioni. Per questo suo aspetto ambivalente si può evocare un riferimento al tema della donna in Friuli e, pertanto, il progetto di quest’anno vuole proporre un percorso musicale in cui la protagonista è, appunto, la figura femminile, ma nel quale sono inserite anche la fisarmonica e la sua storia, che si sviluppa attraverso l’estro di compositori del passato e l’audacia di compositori contemporanei appartenenti al nostro territorio. Vi invitiamo a non mancare all’appuntamento!

I commenti sono chiusi